BLOG&STORIES DAL MONDO VET

Rimanere aggiornati è una sfida!

Per i veterinari rimanere aggiornati oggi è una sfida sempre più difficile. Per questo arricchiamo costantemente il nostro blog con contenuti originali e riduzioni e traduzioni di articoli scientifici, mettendo a disposizione le più recenti acquisizioni, condividendo riflessioni e punti di vista.

Per non perdere le ultime novità iscriviti alla newsletter e se ci sono argomenti di cui vorresti ci occupassimo o approfondissimo scrivici un messaggio! E se ti va di metterti in gioco ed entrare a far parte della redazione contattaci tramite la pagina  Lavora con noi.

Il cane che tira al guinzaglio, qualche consiglio e qualche riflessione
Un problema riportato di frequente dai proprietari di cani è quello relativo al tirare al guinzagliodurante le passeggiate.In questo articolo farò un breve excursus sulle possibili cause di questa dinamica e presenterò ilpunto di vista più aggiornato dal quale analizzare il problema. Perché una Veterinaria comportamentalista parla di cani che tirano al guinzaglio? Questo argomento
La ricerca: Cane e essere umano sono legati da un rapporto simile a quello genitore figlio.
Un nuovo studio afferma che il rapporto tra cane e caregiver è come quello tra figlio e genitore. Per molti di noi si tratta di qualcosa di noto, perché dentro il nostro cuore l’abbiamo sempre saputo. Quel legame, quel sentimento, quella pre-occupazione (mi occupo prima di quel che può accadere al mio cane) non potevano
Spesso i proprietari di gatti riportano che il proprio animale mostra paura ed è restio ad entrare e a permanere nel trasportino durante uno spostamento. In questo articolo troverete una discussione circa le possibili cause del disagio e alcuni consigli per abituare i gatti al trasportino. Gatti e trasportino, una combinazione non sempre felice Nella
Introduzione Negli ultimi anni si sono moltiplicati gli studi sul microbiota intestinale sia in ambito umano, sia negli animali. Gli ultimi studi sugli animali hanno mostrato come il microbiota non sia un personaggio secondario, ma sia protagonista insieme all’ospite. Si parla infatti di un super organismo. La relazione bidirezionale tra ospite e microbiota si esplicita
Esiste una correlazione tra celiachia, sensibilità al glutine ed epilessia?
I disturbi correlati al glutine rappresentano un ventaglio di manifestazioni cliniche, diverse fra loro, scatenate dall’aver ingerito glutine. Le manifestazioni più studiate sono quelle gastrointestinali, ma ne esistono anche di tipo neurologico, dermatologico e comportamentale.In riferimento all’ambito neurologico in medicina umana, molti studi indicano una maggiore prevalenza di celiachia tra le persone con epilessia e
potassio
La malattia renale cronica (CKD) è una patologia frequente nei gatti, che può portare a diverse complicazioni, tra cui l’ipokaliemia, ovvero una bassa concentrazione di potassio nel sangue. Un recente studio retrospettivo ha esaminato l’effetto dell’integrazione orale di potassio in gatti con CKD, evidenziando risultati significativi che potrebbero influenzare le future pratiche di trattamento. Il
contenimento coniglio
Il ruolo del tecnico veterinario è cruciale nel garantire il benessere e la sicurezza di cani, gatti e dei sempre più diffusi nuovi animali da compagnia. Questi professionisti giocano un ruolo fondamentale nel contenimento degli animali durante varie procedure e visite mediche.  I cani e i gatti, essendo spesso reticenti o ansiosi durante le visite
Cani da slitta
Cosa sappiamo del microbiota dei cani da slitta?Come varia prima e dopo una gara di lunga distanza?Che rapporto ha con la prestazione sportiva? Le conoscenze sulle variazioni del microbiota nei cani da slitta prima e dopo lo sforzo atletico non sono ancora del tutto note.Ma gli studi sono promettenti. Cani da slitta e microbiota Il
Vitamina B12 nel gatto
I gatti sono carnivori obbligati e hanno un fabbisogno essenziale di alcuni nutrienti presenti solo nei tessuti animali, tra cui la vitamina B12, che non può essere sintetizzata.  Perché è importante valutare e soddisfare l’adeguato fabbisogno di vitamina B12 nel gatto?Cosa dobbiamo conoscere e considerare da un punto di vista dietetico? Cobalamina e vitamina B12
PEA
Articolo tratto da una delle tesine elaborate per la Scuola di Nutrizione Clinica Sistemica Veterinaria 2022-2023

TORNA SU